Cassino- Finto poliziotto vende finto macchinario: ma la truffa è vera

Ancora truffe on line dettate dall’affarone.

CASSINO. Un 40enne residente nell’hinterland cassinate nei giorni scorsi si è lasciato ammaliare da un’inserzione sul web riguardante la vendita di un tornio per la lavorazione del metallo.

Convinto dal rapporto qualità-prezzo, l’uomo ha contattato il venditore per manifestare il suo interesse e perfezionare la compravendita, effettuando, altresì, un bonifico di 500 euro sul numero di conto corrente riportato nell’annuncio.

L’inserzionista chiedeva altri 180 euro da versare su una carta prepagata per le spese di spedizione e, con altri raggiri, riusciva a farsi versare in tutto 2.922 euro, senza inviare il macchinario.

Inoltre l’uomo, per conquistare facilmente la fiducia del compratore, si era qualificato come appartenente alle Forze dell’Ordine, indossando in foto una polo con la scritta “Polizia” e simulando, nel corso delle conversazioni, suoni tipici di una Sala Operativa.

Il 40enne, però, nonostante le “rassicurazioni”, iniziava, però, a sospettare di essere caduto nella “trappola” di un truffatore e decideva pertanto di rivolgersi al Commissariato di Cassino per denunciare l’accaduto.

Ristorante Pizzeria La Cortiglia - VallerotondaGli inquirenti, acquisite le informazioni necessarie, iniziavano le serrate indagini che permettevano di individuare il finto venditore, un 35enne residente nella provincia di Crotone, titolare della carta di credito ricaricabile e dell’utenza telefonica utilizzata per i contatti relativi alla compravendita.

Il truffatore risulta già noto agli agenti in quanto gravato da numerosi precedenti di polizia per fatti analoghi e per reati contro la persona, il patrimonio ed in materia di stupefacenti.

Nel mirino degli investigatori finiva anche la sua complice, sua coetanea e concittadina, risultata essere intestataria del conto corrente “incriminato”.

Entrambe i soggetti sono stati deferiti alla competente Autorità Giudiziaria.

 

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi