Cassino- Controlli nelle attività e nella movida dei carabinieri: infrazioni rilevate

I controlli posti in essere dai carabinieri della Città Martire hanno portato a sanzionare alcune attività del centro di Cassino che non si attenevano a quanto disposto in materia di somministrazione di alcool a minori e alle disposizioni della recente ordinanza antimovida.

Le segnalazioni di alcuni genitori preoccupati per i loro figli minori che Artattooritornavano a casa alquanto alticci nel fine settimana mettevano in moto i Carabinieri della Compagnia di Cassino i quali attivavano un dedicato servizio di osservazione in abiti civili all’interno e nei pressi di bar, disco-bar e disco-pub del centro di Cassino per individuare gli esercenti che trasgredivano il divieto di somministrazione di alcolici.

Sostieni la ricerca in Neuromed: Metti la tua firma sul futuro della ricerca SanitariaNella notte tra sabato e domenica i militari verificavano l’inosservanza delle norme per la tutela della salute presso due attività commerciali delle vie centrali della città ove sarebbero stati somministrati alcolici e superalcolici a giovani. Nel contesto dei controlli, infatti, un gestore veniva denunciato in stato di libertà per aver somministrato bevande non consentite a giovani minori di anni 16, nonché sanzionato con l’ammenda di mille euro aver dato da bere alcolici a minori tra i 16 e 18 anni, mentre altri gestori venivano sanzionati con mille euro di ammenda per violato l’ordinanza comunale nr. 88 del 12.04.2017 di divieto di somministrare bevande alcoliche e superalcoliche nelle aree esterne agli esercizi commerciali tra le ore 01.00-07.00.

Foto d’archivio

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi