Cassino- Concorso Vigili, chiesta approvazione del fabbisogno di personale per dicembre: come fare domanda

Il sindaco del Comune di Cassino, Carlo Maria D’Alessandro, sta chiedendo alla Commissione per la stabilità finanziaria degli Enti locali di inserire nella prossima riunione dell’organismo l’approvazione del fabbisogno del personale del municipio.

CASSINO. «In questo mese di dicembre – ha dichiarato il primo cittadino – la Commissione deve riunirsi per approvare il fabbisogno del personale. Sono tanti i Comuni da esaminare. Sto cercando di insistere affinché Cassino sia tra questi. Se così non fosse, sarebbe un duro colpo. Se la nostra documentazione dovesse essere esaminata a gennaio, i vigili da assumere a tempo determinato non sarebbero più 7/8, bensì molti di meno. Questo è dovuto al fatto che queste assunzioni sono finanziate dalle contravvenzioni elevate nel 2016, numericamente più elevate rispetto a quelle elevate nell’anno 2017. Un rinvio del nostro fabbisogno a gennaio significherebbe chiudere la porta del lavoro a tanti giovani. Il nostro territorio sta già vivendo un periodo nero sul fronte occupazionale a causa della crisi FCA, delle difficoltà di tutto l’indotto e, ora, dell’Ideal Standard. Per questo, il concorso che abbiamo preparato per i vigili potrebbe testimoniare una speranza e un’opportunità concreta in più per i giovani e i meno giovani in cerca di occupazione. A metà dicembre avremo la risposta definitiva».

Ristorante Pizzeria La Cortiglia - Vallerotonda«Le stiamo provando tutte e speriamo vivamente che Cassino possa rientrare nella seduta di dicembre- ha commentato l’assessore al Personale Benedetto Leone – Il numero delle assunzioni dipenderà molto da questo. Essendo Cassino un comune in pre-dissesto, qualsiasi iniziativa sul personale l’amministrazione metta in campo, deve fare i conti con iter lunghi e macchinosi. La domanda di partecipazione si può scaricare dal sito internet del Comune di Cassino. E’ prevista una tassa di 10 € per l’iscrizione e per accedere basta il semplice diploma. La prova unica è programmato per il 23 dicembre. La graduatoria sarà valida per tre anni e da questa attingeremo i vincitori per i posti a tempo determinato del corpo della Polizia Locale».

Le informazioni dettagliate sono disponibili QUI

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate per via telematica entro il 21 dicembre 2017 QUI

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi