Cassino, i Carabinieri donano alla Casa della Carità materiale proveniente da sequestri

CASSINO. Nella giornata di ieri, i carabinieri della Compagnia di Cassino hanno devoluto alla responsabile della Casa della Carità di Cassino, Suor Ermanna Beccace, 450 capi di biancheria, un dono per una struttura che giornalmente si prende cura dei più bisognosi.

Il materiale consegnato era proveniente da sequestri amministrativi, operati nel corso di mirati servizi eseguiti presso il mercato settimanale della città martire, a carico di venditori ambulanti risultati sprovvisti della licenza per la vendita.

Alla consegna hanno preso parte, oltre la responsabile della Casa della Carità, i suoi collaboratori ed alcuni ospiti del centro.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi