Cassino Birra- Il bello arriva adesso: weekend con gli MBL e Luca Sepe

A stilare un consuntivo delle prime serate del Cassino Birra, il bilancio può dirsi ampiamente in attivo. Nonostante l’inclemenza meteo dei giorni scorsi, verificatasi proprio in concomitanza con l’inizio della kermesse, questa non è riuscita a fiaccare l’ottimo riscontro di pubblico registratosi in questi appuntamenti iniziali.

CASSINO. A migliaia hanno partecipato all’apertura della manifestazione in onore della birra e le presenze si sono confermate anche nelle serate successive. Ad aprire il festival sono stati i ritmi spensierati dei Folkaenema che hanno proposto il repertorio della tradizione popolare del centro-sud Italia, appena prima del brindisi inaugurale con cui l’organizzazione dell’evento, l’associazione Big Party, per mano dei promotori Giuseppe Terenzio e Oscar Grimaudo, hanno “stappato” l’edizione 2017 del Cassino Birra assieme ad una nutrita rappresentanza del governo cittadino capeggiata dal Sindaco della Città Martire Carlo Maria D’Alessandro.

Continuando sui ritmi popolari, anche sabato si è registrata un’ottima affluenza trascinata dall’ispirato organetto di Antonio Petronio che, nonostante il nubifragio del pomeriggio, ha raccolto un’adesione significativa; così come ha avuto un grosso seguito lo stile e la moda del C.A.M.S. défilé tour in scena domenica. Lunedì l’onda dello spettacolo è rimasta alta con il trio Volare che hanno intonato i complessi brani de “Il Volo”. Ieri, invece, è andata in scena la prima delle quattro “puntate” del Cassino Live Music Festival (la seconda è prevista per stasera), competizione a carattere musicale prettamente dal vivo, la cui direzione artistica è stata affidata ad Alessandro Gallozzi. Questa è dedicata a band soprattutto del territorio le cui performance passeranno al vaglio di una giuria di qualità e per il voto del pubblico. Ma i piatti forti della manifestazione arriveranno già in questo weekend con il programma che vede in scaletta i combattivi MBL (venerdì) e l’atteso Luca Sepe (sabato) direttamente da Radio Kiss Kiss. Il cantautore e presentatore d’origine napoletana rappresenta uno degli appuntamenti di punta del Cassino Birra che la settimana prossima vedrà il suo apice nel concerto de I Cugini di Campagna, a calendario venerdì 28.

«Siamo molto soddisfatti della risposta della gente in queste primissime serate- dichiara il co-organizzatore della manifestazione cassinate, Oscar Grimaudo- la partecipazione è stata già molto importante e questo ci dà l’energia per continuare a lavorare con maggiore determinazione. Assieme al mio instancabile compagno di viaggio, Giuseppe Terenzio, abbiamo dedicato tantissime energie e risorse a questa manifestazione, e l’apprezzamento della gente è il nostro ossigeno che ci ripaga dei sacrifici fatti».

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi