Cassino. Arriva la lettera d’auguri di D’Alessandro alla città: “Raggiunti già diversi obiettivi, ascolteremo la gente”

CASSINO. Arriva la lettera di auguri del sindaco di Cassino Carlo Maria D’Alessandro alla città di Cassino. Tratteggiato quanto fatto fino ad ora e le prossime sfide. Questo il testo integrale.

«Carissimi concittadini,

quest’anno mi appresto per la prima volta a rivolgervi gli auguri di Natale come Sindaco. Vorrei che questa mia lettera non si limitasse ad essere solo di semplice augurio, ma servisse anche come invito ad una riflessione profonda su ciò che questo Natale può portare a ciascuno di noi.

In questi anni caratterizzati dalle preoccupazioni causate dalla crisi economica, dalle risorse che ogni famiglia fatica ad avere, sento forte il bisogno di riproporre l’invito a vivere questo importante periodo con la capacità di sfruttare al meglio le opportunità sia economiche che personali, riguardandoci dal superfluo e dagli sprechi e lasciando ampio spazio agli affetti e alla famiglia.

Questo è il mio augurio da primo cittadino, condiviso con l’Amministrazione Comunale che mi onoro di rappresentare da sei mesi. E’ stato un periodo di duro lavoro. Abbiamo ereditato un ente in una situazione finanziaria drammatica, in pre – dissesto finanziario. Nonostante ciò abbiamo raggiunto anche ottimi risultati.

In questa situazione dare nuovi stimoli e riorganizzare la macchina amministrativa non è mai semplice. Ora, siamo pronti a nuove sfide, a raggiungere obiettivi importanti. Insieme ad altri 32 Sindaci siamo riusciti a mettere alla porta Acea, un impegno che avevamo preso in campagna elettorale e che caparbiamente abbiamo rispettato. Non era cosa facile!

Circa 200 mila euro in 6 mesi sono le risorse che abbiamo inserito nel Fondo SosteniAmo, con cui stiamo aiutando le famiglie meno abbienti di Cassino.

L’attenzione alla quotidiana manutenzione della città, al decoro urbano è di certo un’azione che ha contraddistinto la nostra amministrazione in questi primi mesi di attività. Cassino è tornata una città accogliente e per questo devo rivolgere un sentito ringraziamento a tutti gli operai e tecnici del Comune che ad ogni richiesta sono sempre intervenuti con velocità ed efficienza a tutte le ore del giorno e della notte.

Abbiamo avuto anche il tempo per gioire dell’approvazione e il finanziamento di un nostro progetto, il primo. A breve arriveranno nelle casse comunali i fondi che la Regione Lazio ha destinato per la realizzazione della rotatoria del San Raffaele e la messa in sicurezza dei primi 250 metri di via S. Angelo, quelli diretti verso il campus universitario della Folcara.

Siamo riusciti, inoltre, a far approvare il progetto definitivo per la messa in sicurezza di via San Bartolomeo, mediante il ripristino dell’argine del torrente Saetta. Le risorse sono pari a 210 mila euro e derivano dall’Attuazione del Programma straordinario di interventi per il dissesto idrogeologico.

Facciamo di questo Natale un periodo sereno, occasione per stare accanto a chi ha più bisogno. Un augurio va dunque a tutte le famiglie che attraversano un momento economico difficile, ai nostri anziani che devono fare i conti con la scarsità dei mezzi economici e con la salute precaria, ai nostri giovani che vivono questo tempo con la paura e con la prospettiva di un futuro incerto e privo di offerte concrete. Lavoreremo insieme per garantire serenità, dignità e speranza alla nostra comunità.

 

In questi ultimi mesi tante associazioni, tanti giovani, tanti cittadini comuni si stanno spendendo per regalare momenti di solidarietà e di sostegno alle famiglie indigenti e alle persone che soffrono.  Non solo quelle del nostro comune, ma anche quelle vittime del sisma del centro Italia che passeranno le feste lontano dalle loro case. È questo il vero volto del nostro paese, capace di grandi slanci di solidarietà e capace di stringersi attorno ai più deboli.

Oggi e per i prossimi mesi, ciascuno di noi è chiamato a compiere un grande sforzo, prima di comprensione e poi di impegno, affinché questa fase difficile possa essere superata e si possa risolvere in un cambiamento serio e duraturo. Un cambiamento che coinvolga principalmente chi è chiamato ad amministrare. Spetta anche e soprattutto a noi, istituzioni elette dai cittadini, continuare a garantire le tutele a tutti i cittadini e lavorare per l’interesse generale della comunità. Ecco perché vi invito a stare vicino a questa Amministrazione. Il contatto con ciascuno di voi e il reciproco ascolto è prezioso per lo spirito di collaborazione che si instaura e che ci aiuta ad amministrare e programmare meglio.

In conclusione un sincero ringraziamento. Grazie a tutte le associazioni, ai volontari, a commercianti, agli imprenditori, alle scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio.

copyshop-cassinoAttraverso il vostro servizio e le vostre iniziative avete offerto valore alla nostra comunità e sono certo che continuerete a farlo. Avete permesso alla nostra città di garantire spazi di crescita alle famiglie, ai giovani e ad ogni cittadino, rendendo sempre più piacevole lo stare insieme, anche se nella difficoltà. Cassino ha bisogno di ciascuno di voi e del vostro contributo per diventare il Paese che merita di essere e che è già. Un grazie ai tanti uomini e donne che quotidianamente, pur tra mille impegni, non smettono di avere a cuore lo stato di salute e la crescita della loro amata città. A loro, a tutti voi rivolgo un grazie speciale. Grazie per le segnalazioni, per gli attestati di stima che non ci fate mai mancare e soprattutto per le richieste e le critiche che indirizzate a me e ai miei collaboratori. Nessuno, men che meno un amministratore della cosa pubblica, può avere la pretesa di essere impeccabile, di riuscire a prevedere o di provvedere a tutto. I bisogni di una comunità come la nostra sono tanti e grandi, ma con il nostro impegno ed il vostro stimolo a migliorarci, sono certo che riusciremo nel nostro intento: portare Cassino allo splendore che merita. Che sia per tutti un Natale di Sobrietà, Pace e Amore

Sinceri Auguri

Carlo Maria D’Alessandro

Sindaco di Cassino».

Condividi...

Un pensiero riguardo “Cassino. Arriva la lettera d’auguri di D’Alessandro alla città: “Raggiunti già diversi obiettivi, ascolteremo la gente”

  • 24 Dicembre 2016 in 8:09
    Permalink

    Apprezzo il discorso di Auguri di Natale del nostro Sindaco, che ricambio con affetto a tutta la famiglia. IMMAGINO tutte le difficoltà incontrate nella sua nuova funzione di primo cittadino, nel trovare un certo dissesto finanziario, e una città completamente abbandonata a se stessa da lungo tempo nonostante le varie la mentele portate sempre a conoscenza agli organi competenti, ma mai prese in considerazione. Noto con mia soddisfazione che molte cose stanno già cambiando, anche se piccole ; ma importante è iniziate sperando che il percorso di rinnovamento intrapreso sia duraturo ed efficace. Rimango comunque fiducioso e rinnovo i mie più sinceri Auguri.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi