Cassino- Al volante senza patente, 4 nigeriani allontanati e guida in stato d’ebbrezza: carabinieri al lavoro

Continua l’attività di prevenzione dei reati da parte delle forze dell’ordine, e dei carabinieri nella fattispecie. 

CASSINO. Quattro cittadini nigeriani poi scoperti essere residenti a Frosinone ed Alatri, sono stati denunciati per “rifiuto d’indicazioni sulla propria identificazione personale”. Nel corso di un controllo, nonostante vari inviti dei militari operanti, si sono rifiutati di fornire le proprie generalità, questo scatenava il provvedimento da parte degli uomini in divisa.

Solo alla chiamata dei rinforzi, i 4 stranieri hanno accettato di fornire i documenti d’identificazione.E dato che non riuscivano a fornire alcuna plausibile spiegazione circa la loro presenza a Cassino, i quattro sono stati proposti alla Questura di Frosinone per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno a nella Città Martire per 3 anni.

Per reiterazione nella guida di veicoli senza patente, un 27enne di Cassino, già censito per analogo reato e reati contro la persona, è stato trovato alla guida di un autovettura senza patente di guida in quanto mai conseguita, l’uomo non era la prima volta che compiva un’azione del genere.

Infine, veniva ritirata la patente di guida ad un 26enne in quanto risultava positivo all’alcool test effettuato dopo che lo stesso era uscito fuori strada con la propria vettura.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi