Cassino- Acea, D’Alessandro convoca le associazioni per l’acqua pubblica in Comune

Ad una manciata di giorni dall’ineludibile passaggio sotto Acea anche del centro di Cassino, D’Alessandro convoca le associazioni e comitati per l’Acqua pubblica, per discutere delle vicende legata al gestore romano e in particolare come cosa fare per ripubblicizzare l’acqua.

CASSINO. Domani giovedì 29 giugno 2017 alle ore 10 presso la sala giunta dell’ente di Piazza De Gasperi, il sindaco della Città Martire chiama a raccolta le associazioni e i comitati per l’acqua pubblica puntando ad instaurare delle sinergie.

«Ho sempre creduto che nell’unione ci fosse la vera forza di una città, di un movimento o di un gruppo di Sostieni la ricerca in Neuromed: Metti la tua firma sul futuro della ricerca Sanitariacittadini – ha dichiarato il primo cittadino D’Alessandro – partiamo da questo incontro per continuare un lavoro comune con tutte le forze che lavorano per il bene della comunità senza colori o esclusive. La partecipazione di tutte le associazioni o comitati presenti sul territorio risulta essere fondamentale per un confronto importantissimo su una tematica delicata che deve per forza vederci tutti uniti lavorare per un obiettivo comune. Con l’ordine del giorno approvato nello scorso consiglio comunale abbiamo dato un segnale forte. Auspico che nella riunione di domani venga definita un’azione comune che vedrà come protagonista non solo l’amministrazione comunale, ma anche tutte le realtà associative presenti sul territorio che hanno come fine ultimo la ripubblicizzazione dell’acqua».

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi