Cassino- Accordo Comune-Ethica: i richiedenti asilo si occuperanno del verde pubblico

I richiedenti asilo della cooperativa Ethica si occuperanno gratuitamente del verde della Villa Comunale, del cimitero e di alcune scuole di Cassino.

CASSINO. Stamattina in Comune a Cassino è stato sottoscritto il protocollo di collaborazione tra l’ente di piazza DeRistorante Pizzeria La Cortiglia - Vallerotonda Gasperi e la cooperativa Ethica, quella che gestisce i migranti nell’ambito del Progetto Sprar. Ad i ragazzi verrà affidata la cura del verde e la manutenzione della Villa Comunale, del Cimitero e di alcune scuole dove saranno messi in condizione di lavorare.

«Adesso tocca a noi sensibilizzare tutti i cittadini a non vedere con gli occhi del pregiudizio questi ragazzi che contribuiranno a migliorare la nostra città. Che questo modello di collaborazione sia raccolto anche dalle altre cooperative presenti a Cassino che si occupano di emergenza Nord Africa. Solo collaborando possiamo abbattere il muro del pregiudizio e dell’intolleranza»- le parole a margine dell’Assessore del ramo sociale Benedetto Leone.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi