Cassino – 9 luglio, si rinnova la processione in onore di Maria Assunta: presenti in migliaia

Si è rinnovata la tradizionale processione in onore di Maria Assunta stamane all’alba.

CASSINO. Migliaia di fedeli stamattina in Piazza Corte hanno pregato e salutato la statua che venera Maria in uscita dalla Chiesa Madre, alle 6 in punto, dopo la veglia di preghiera e la messa. Quest’evento ricorda le grazie ottenute dai cassinati nel 1837 quando la città era un lazzaretto per la peste e nel 1882  funestata dal colera. Allora come stamattina la statua dell’Assunta venne portata in processione e, secondo la religione cristiana, i mali vennero debellati.

Nel ricordo dei nostri vecchi, inoltre, è ancora viva l’immagine della statua della Madonna Assunta in cielo rimasta clamorosamente illesa sotto i bombardamenti del secondo conflitto mondiale mentre tutto attorno Cassino era ridotta ad un ammasso di macerie.

Artattoo

Il lungo serpentone si è snodato per le vie della città accompagnato dal calore dei fedeli.

Condividi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi