Cassino- Fa 650 euro di spesa on line ma non riceve nulla: nei guai 33enne

Acquista un apparecchio elettronico ma non riceve la merce, le indagini incastrano una 33enne molisana che viene denunciata.

CASSINO. Una 30enne d’origine campana nei giorni scorsi ha acquistato da un sito online un apparecchio elettronico al costo di 650 seguendo scrupolosamente le prescrizioni da parte del venditore e dunque facendo il versamento del pattuito su una carta di credito ricaricabile.

Trascorso il necessario tempo tecnico Ristorante Pizzeria La Cortiglia - Vallerotondaper la spedizione, però, alla trentenne non arrivava nulla e, al contempo cominciavano ad affiorare dubbi e sospetti tanto da indurla a sporgere denuncia in commissariato.

A quel punto scattavano le indagini.

Gli investigatori risalivano al titolare dell’utenza telefonica e della carta di credito: entrambe risultano intestate ad una 33enne residente nel Molise, con precedenti di Polizia denunciandola.

La Polizia di Stato, ricorda che è partita la nuova campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza online “Quando compri online, pensa offline”, per cui chi utilizzi internet come strumento per comprare e vendere online deve porre molta attenzione a frodi e truffe sempre in agguato. Spesso dietro agli annunci ci sono vere e proprie organizzazioni criminali specializzate che agiscono su diverse piattaforme online.

E’ stato elaborato un decalogo per non cadere nella trappola di abili truffatori online, consultabile a questo link.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi