Cassinate – Spese con la carta di credito rubata

Spese con la carta di credito rubata.

CASSINO. A Piedimonte San Germano, i militari della locale Stazione a conclusione di accurata attività di indagine, deferivano in stato di libertà, per ricettazione e concorso nell’indebito utilizzo in concorso di carta di credito oggetto di furto, due persone, rispettivamente una donna 37enne, ed un uomo 20enne residenti nella provincia Chieti, entrambi già censiti per reati contro il patrimonio.

Questi venivano identificati grazie agli avvisi ricevuti tramite sms sul telefono cellulare della vittima, dalle transazioni e alla conseguente tempestività dell’acquisizione delle immagini dai sistemi di videoripresa installati presso gli esercizi pubblici utilizzati per gli acquisti, che hanno permesso di individuare l’autovettura utilizzata dagli stessi per gli spostamenti.

Artattoo Cassino

I due, in concorso con altri soggetti da identificare, venivano trovati in possesso della carta di credito denunciata, questa era stata utilizzata per acquistare della merce del valore di 160 euro circa presso un supermercato del posto ma anche presso l’autogrill “Casilina Est” dell’A1.

Condividi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi