Cassinate e provincia- Controlli della polizia sul territorio: 35 infrazioni del codice della strada

Durante il fine settimana sono stati intensificati, in ambito provinciale, i servizi straordinari di prevenzione e controllo del territorio, finalizzati a prevenire il compimento di illegalità ed a garantire la sicurezza dei cittadini.

CASSINO. L’attività operativa disposta dal Questore Santarelli ha riguardato l’intera provincia e in modo particolare tutte le località interessate da una maggiore aggregazione sociale, con l’intento primario di contrastare i reati predatori nonché lo spaccio e consumo di sostanze stupefacenti.

I poliziotti del Commissariato di P.S. di Cassino, coadiuvati da quelli del Reparto Prevenzione Crimine Lazio, hanno effettuato vari controlli ad esercizi commerciali, bar, pub, sale gioco e di pubblico spettacolo, nel corso dei quali hanno denunciato per resistenza a pubblico ufficiale un cittadino trentacinquenne di origine nigeriana nei cui confronti sono state avviate anche le procedure connesse all’emissione del foglio di via obbligatorio.

Le maggiori arterie viarie della provincia, compresa la rete autostradale ricadente nel territorio frusinate, sono state  pattugliate dagli uomini della Polizia Stradale.

Nel corso di specifici servizi di controllo, intensificati in occasione del fine settimana, i poliziotti hanno rintracciato due cittadini di origine campana, i quali avevano asportato furtivamente generi alimentari dagli scaffali interni dell’autogrill di La Macchia Est.

Dopo gli accertamenti di rito i due sono stati denunciati per furto aggravato e la merce recuperata è stata riconsegnata al responsabile dell’autogrill.

Particolare attenzione è stata prestata dalle volanti della Questura e dei Commissariati di P.S. nel controllo delle persone sottoposte alle misure degli arresti domiciliari o della sorveglianza speciale.

Risultati conseguiti: 42 posti di controllo effettuati, 486 persone identificate, 382 veicoli controllati tramite Sala Operativa e 325 veicoli controllati con il Sistema Mercurio, in dotazione alle auto del Reparto Prevenzione Crimine e che consente la verifica automatizza delle targhe, 35 contestazioni per infrazioni al Codice della Strada.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi