Cassinate – Compra online una console Nintendo, mai arrivata. Carabinieri rintracciano truffatrice

I Carabinieri di Picinisco denunciano una donna di Parma: aveva venduto online una console Nintendo ad un uomo del cassinate senza mai spedirla.

CASSINO. In giornata a Picinisco i militare della locale Stazione, a conclusione indagini intraprese a seguito di una querela sporta da un 42enne di Belmonte Castello, hanno deferito in stato di libertà una 32enne di Parma per il reato di truffa.

Artattoo CassinoLa donna, già censita per analoghi reati, tramite annuncio su un sito internet ha concordato la vendita di una console Nintendo, comprensiva di sette giochi, facendosi versare la somma concordata su una carta Poste Pay, senza mai spedire o consegnare alla vittima la consolle.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi