Cassinate- Calo delle temperature e pioggia: il colpo di coda dell’inverno

Sull’Italia è tornato l’inverno. La massa d’aria molto fredda di origina artica è arrivata nella giornata di ieri investendo dapprima le nostre regioni settentrionali e di seguito tutto lo stivale.
CASSINO. Le conseguenze dirette dell’arrivo di questa massa d’aria non riguardano solo il brusco calo delle Artattootemperature. Si sono attivati infatti venti forti settentrionali le cui raffiche ieri hanno raggiunto ad esempio gli 80 km/h a Milano Malpensa e i 70 km/h a Firenze. All’alba questa mattina in molte città il termometro ha sfiorato lo zero: registrati ad esempio 0°C a Novara, Brescia e Cuneo; 1°C a Torino e Bergamo; 3°C ad Aosta, Piacenza, Pisa, Verona, Firenze, L’Aquila e Perugia.
L’inverno è tornato su gran parte d’Europa: la neve è arrivata anche a Vienna, Stoccarda, Budapest. L’aria molto fredda proveniente dal Nord Europa si propagherà entro venerdì anche su gran parte del nostro Paese causando un ulteriore brusco abbassamento delle temperature e favorendo anche la formazione di una circolazione ciclonica con conseguente instabilità che porterà improvvisi acquazzoni soprattutto al Centrosud.

E  infatti l’instabilità non bypasserà le nostre zone con le temperature in picchiata anche da queste parti. Sul cassinate, nello specifico, cielo nuvoloso e qualche scroscio a ricordarci che il caldo di questi giorni addietro era un po’ fuori stagione.

Per seguire l’evoluzione meteo ora per ora segui la nostra sezione dedicata.
Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi