Calcio- Serie D, rivoluzione-Cassino: accordo già raggiunto con 17 nuovi elementi

di Simone Tescione

La squadra è praticamente fatta. E’ con soddisfazione che il presidente del Cassino Nicandro Rossi fa il punto della situazione in casa biancazzurra.

CASSINO. Ad un mese e spicci dalla partenza del pre-ritiro previsto per il 24 luglio al “Salveti” con l’inizio dei test atletici, il Cassino ha praticamente già fatto la squadra. Sette i confermati, 18 i nuovi di cui 17 hanno già un nome ed un volto. Ma al momento non trapela nulla dalla bocca del patron cassinate: «Il primo luglio si apriranno le liste- dice il massimo esponente del sodalizio di via Appia- e solo con la ratifica degli accordi dirameremo i nomi e forniremo dettagli, per il momento abbiamo solo la parola, meglio non sbilanciarsi»- è la linea di condotta.

Per ammissione dello stesso Rossi manca solo un portierino, un ’98, che si sta vagliando in una rosa di 3: «Uno di questi ha già alle spalle addirittura 2 campionati di Serie D ma stiamo ancora valutando. Con tutti gli altri abbiamo già accordi verbali». Da ciò che riusciamo a scucire al patron del Cassino, il reparto che vanterà più esperienza sarà l’attacco che al fianco al confermato Giglio sistemerà altri 4 uomini di cui solo un età di lega. Questa è la strategia di una squadra che punta in alto, esperienza in prima linea.

L’idea di Urbano (nel 4-3-3 d’appartenenza) è quella di giocare con i terzini giovani, ecco perché ne sono stati presi ben 4 nuovi di zecca tra destri e mancini equamente distribuiti tra ’98 e ’99. I centrali saranno navigati, accordo fatto con 3 giocatori. A centrocampo, invece, due mediani hanno già esperienze ed a questi si sono aggiunti 2 classe ’98 e un ’97.

Tutti questi mister X si andanno a rimpolpare la squadra di sopravvissuti alla rivoluzione post promozione: Della Pietra, Partipilo, Darboe, Giglio, Lombardi, Cerroni e Vitiello Ristorante Pizzeria La Cortiglia - Vallerotondafaranno parte del nuovo progetto per un Cassino che punta a far bene fin da subito, tenendo gli occhi aperti nel tentativo di sfruttare le occasioni.

Il neo DG cassinate Andrea Vigliotta Marsella

Intanto tra le ufficialità in casa biancazzurra si può annoverare la nomina del nuovo Direttore Generale: si tratta di Andrea Vigliotta Marsella, manager della Rossi Group. Non una figura nuova nei quadri dirigenziali del Cassino ma già presente da qualche anno. «Il mio ruolo sarà quello di sovrintendere all’organizzazione della società verificando l’adempimento ai budget stabiliti, sono al lavoro da un paio di mesi e c’è perfetta sintonia sia col presidente Rossi che con mister Urbano. Stiamo lavorando bene sul mercato e presto avrete i nomi dei calciatori con cui abbiamo gli accordi, ma anche sulle infrastrutture col rifacimento del Campo 2 in sintetico e dell’area degli spogliatoi e del manto del “Salveti”. Puntiamo ad un campionato tranquillo».

 

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi