Calcio. Il punto- In “D” campionato riaperto, anche in Eccellenza. Il Real Cassino perde ma non molla

di Simone Tescione

L’Albalonga batte il Rieti e gli ringhia alle spalle.

CASSINO. Campionato riaperto di forza dall’Albalonga in Serie D, girone G. Con ancora 36 punti in palio i castellani si portano a -3 dalla capolista Rieti avendola battuta all’inglese nello scontro diretto di domenica scorsa. Un torneo che torna ad essere appassionante dopo che i reatini sembrava che avessero fatto il vuoto dietro: decisivi i soliti Nohman e il giovane Sabatini che hanno dimezzato il ritardo dalla prima posizione e adesso sono con l’acquolina alla bocca e col desiderio di sorpasso anche perché la formazione di Parlato deve essere brava a non cadere nel blocco psicologico dettato dall’ansia da prestazione.

Si avvicina, seppur relativamente, l’Atletico che fa a pezzetti una Nuorese assemblata e riassemblata nel tempo più volte, a cui i cambi vari sembrano aver accentuato le incertezze, anzi: 7-0 e retrocessione diretta più vicina. In zona play off rafforza la sua posizione il Trastevere che affonda l’Anzio mentre il Latina approfitta dello stop del Cassino per scavalcarlo. Nelle retrovie il girone G si conferma uno dei più equilibrati di tutta l’Interregionale: il San Teodoro si tira sù vincendo col Budoni, “toccando” per la prima volta i play out. Male il Lanusei che cade con la Lupa, così come il Tortolì affondato in casa dal Latina.

Risultati e classifiche

In Eccellenza, ancora un colpo di scena in testa: il Team Nuova Florida perde ad Arce (punti vitali per i gialloblù) e dimezza il vantaggio sull’Anagni che vince a fatica sul fanalino Colleferro portandosi a -3. Il Pomezia non molla la corsa almeno sui play off inguaiando il Formia. Rallentano la loro corsa verso gli spareggi l’Audace e il Latina Sermoneta entrambe bloccate sul pari. In zona play out il Morolo lascia tutta la posta all’Insieme Ausonia che viaggia sicuro nella terra di mezzo. Perde male, e saluta di fatto la massima serie regionale, il Roccasecca a cui il kappaò rimediato col Bricofer chiude i giochi nel discorso salvezza, a meno di miracoli sportivi.

Risultati e classifiche

In Promozione, il colpo di giornata lo mette a segno l’Itri che s’impone in casa del Real Cassino Colosseo con un rigore, staccando i verdegranata nel discorso vetta. Gli itrani oggi potranno prendere il volo ulteriormente vincendo ad Arpino nel recupero. Regge il ritmo dell’Itri la cocapolista Sora che si impone col Lenola all’inglese. Il Terracina e il Monte San Biagio vincono e mettono nel mirino proprio il Real Cassino per un posto play off. Dietro, il Casalvieri si aggiudica il derby con l’Arpino e lo scavalca riservandogli il posto per la retrocessione diretta. Lo Scalambra Serrone si va a prendere un punto a Suio che non approfitta del turno casalingo per prendere una boccata d’ossigeno anti-play out.

Risultati e classificheArtattoo Cassino

Nel campionato di Prima Categoria il Ferentino sa solo vincere come dimostra l’en plein: quindicesimo successo di fila su 15 partite disputate. Vittima, stavolta, è il malcapitato Torrice che ne prende 4 in casa. L’Anitrella supera di netto il Pontecorvo a domicilio e resta a -5 dalla lepre gigliata. Staccato, ma solidamente al terzo posto, il Real Piedimonte che prende un punto a Guarcino. Il Castro de Volsci non molla la zona Coppa Lazio imponendosi col San Giovanni. Nelle retrovie vittoria d’oro per il San Bartolomeo nello scontro diretto col Boville e tenta l’aggancio verso la salvezza diretta, male il Fontana Liri che perde di netto con un rombante Cervaro, bene il Ceccano la cui vittoria è ossigeno puro.

Risultati e classifiche

In Seconda Categoria vincono tutte le squadre di testa. La Sanvittorese comanda sempre di misura: 2-0 sul Marina. Non cede il passo il Sant’Andrea, con cui prosegue il duello in vetta da inizio stagione, il quale ha la meglio facilmente sul SS. Cosma e Damiano. Poco più staccato ecco il San Giorgio uscito vincente nello scontro diretto con il Boca. Bene anche la Sandonatese col 2-1 sullo Scauri.

Risultati e classifiche

In Terza Categoria, il Sant’Elia continua la sfida gomito a gomito col Sora: entrambe sono uscite vincenti dai rispettivi impegni. I granata hanno regolato il Belmonte mentre i bianconeri hanno superato il Ceprano. Il Chiaiamari supera il fanalino Olivella e resiste all’allungo.

Risultati e classifica

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi