Calcio. Promozione, Theodicea: Capezzone presidente ed è rivoluzione. C’è il ripescaggio

CASSINO. Il Real Theodicea prende nuova linfa trovando un nuovo presidente e si aggiudica il campionato di Promozione. Si è finalmente sbloccata l’annosa vicenda del passaggio di mano della società di Sant’Angelo in Theodice che adesso ha un nuovo presidente ed una nuova dirigenza. Il sodalizio è stato rilevato da Luigi Capezzone, assicuratore cassinate, che già ha provveduto a sbrigare tutte le pratiche che hanno per13096223_998793470174169_789315257503177127_nmesso il ripescaggio nel secondo campionato regionale.

Infatti è dell’altro ieri la notizia dell’ufficializzazione della “Promozione” da parte della Lega Nazionale Dilettanti che ha fatto esplodere la gioia nella frazione cassinate, ma di fatto è una vittoria di tutta la città, soprattutto alla luce dello spettro di una mancata iscrizione paventato fino a 15 giorni fa. Tutto è bene quel che finisce bene. Dunque comincia l’era Capezzone con una squadra dirigenziale profondamente rinnovata: vicepresidente Antonio Giannandrea, presidente onorario Francesco Mosillo, Direttore Generale Agostino Sera, Direttore Sportivo Michele De Maria, consiglieri Gianni Argentino, Ferdinando Abbruzzese, Maurizio De Maria e Pino La Norcia. Alla guida tecnica si va verso la conferma di Antonio D’Amico.

Ma la Theodicea è stata rinnovata profondamente anche nella rosa: andiamo per reparto. Fra i pali confermato l’esperto Domenico Tronchi a cui viene affiancato Pasquale Iadicicco (’97) proveniente dal Cassino. In terza linea riecco Roberto Ferdinandi e Alessandro Gulia della vecchia guardia mentre dal Real Cassino è stato preso Alberto Capocci (’90), arrivano dal Cassino gli età di lega Francesco Valente (’98) e Edoardo Carollo. A centrocampo i volti nuovi riguardano Fioravante Di Silvio (’87) dal Castel12512691_935449133175270_2594528374380023823_nforte, Carlo Capezzone (’93) ex Real Cassino, Marco D’Agostino (’97) e Simone Arcaro (’97) entrambi dal Cassino. Rinnovano il colori della Theodicea anche per questa stagione Fabio Fierravanti e Antonio Capraro. In avanti, sempre parlando di conferme, rinnovi per Paolo Fasulo, Luca Delicato, Daniele Pittiglio e Amedeo Trotta mentre si aggiungono Pierfrancesco Di Ruzza (’96) che rientra da un prestito e Gianmarco Del Giudice (’96) dal Real Cassino.

Il DS Michele De Maria tiene a ringraziare il Cassino Calcio per la per la collaborazione con tanti giovani di belle speranze arrivati a S. Angelo:«Il Cassino è la prima squadra della città e siamo onorati di aver intrapreso una partnership per far crescere tanti ragazzi che magari possano tornare alla base e fare bene. Li ringrazio per questo. Abbiamo adeguato il nostro orario di gioco al pomeriggio perché la mattina si tifa per loro- dichiara il Ds santangelese che vira poi sulle aspettative stagionali- partiamo per giocarcela con tutti e non mollare un centimetro, poi tireremo le somme. Saremo una squadra rognosa e non lasceremo niente al caso».

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi