Calcio. L’Aprilia perde a Morolo e spunta la data-promozione: il 19 aprile il Cassino può brindare alla “D”

di Simone Tescione

CASSINO. Adesso abbiamo una data certa: mercoledì 19 aprile può essere il grande giorno del ritorno in Serie D per il Cassino che, vincendo (ma anche perdendo, se le “inseguitrici” facessero peggio) a Pomezia, potrebbe assicurarsi l’accesso nel Campionato Nazionale Dilettanti. L’Aprilia esce addirittura sconfitta nel match di giornata del “Marrocco” di Morolo per 2 a 1, e rimane a -12 dalla vetta.

In settimana anche il Colleferro aveva “lavorato” per il Cassino, pareggiando col San Cesareo nell’anticipo della 30esima giornata e venendo allontanato a 10 punti dalla capolista in conseguenza della capocciata di Giglio che, all’89esimo, piegava la resistenza del Serpentara. L’Aprilia aveva la possibilità di avvicinarsi a 9 lunghezze dandosi un vantaggio sui rossoneri romani nel discorso playoff, ma anche di ritardare la promozione dei cassinati i quali già dalla prossima avranno a loro disposizione il match point per congedarsi con la mai digerita massima serie regionale con 3 giornate d’anticipo.

L’appuntamento con la storia, dunque, è per mercoledì 19 aprile a Pomezia anche se…vuoi mettere a vincere il campionato nel proprio stadio e davanti i propri tifosi?

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi