Calcio – Il Cassino ne fa 9 al Real Cassino: fanno tutto Prisco e Marcheggiani

Cassino – Real Cassino Colosseo

Cassino: Palombo, Cococcia, Gazzerro, Darboe, Nocerino, Brack, Tribelli, Reali, Prisco, Tirelli, Marcheggiani. A disp.: Della Pietra, Tomassi, Sfavillante, Mannone, Zegarelli, Centra, Bassa, Proto, Di Nardi, Patella, Mamadou. All.: Corrado Urbano.

Real Cassino Colosseo: Calcagno, Infantino, Max, Marzocchella, Tomassi, Lombardi, Pittiglio, Nardoianni, Parasmo, Grillo, Tedeschi. A disp.: Terelle, Canale, Zinfrilli, Panaccione, Valev, Melaragni, Lanni, Pelagalli, Gatti. All.: Roberto Zollo.

Arbitro: Fausto Fantaccione della sezione CSI di Cassino.

Marcatori: 34’ pt Marcheggiani (C), 37’ pt Prisco (C), 43’ pt Marcheggiani (C).

Note: giornata calda, terreno in buone condizioni. Spettatori: 150.

Umberto Prisco

di Simone Tescione

Il Cassino seppellisce il Real Cassino sotto il peso di 9 reti.

CASSINO. Mattatori assoluti sono Prisco e Marcheggiani autori di, rispettivamente, 3 e 6 marcature. Buona la sgroppata per gli uomini di Corrado Urbano che dopo un inizio flemmatico vengono fuori alla distanza. Test utile anche per il Real di Zollo che non ha disdegnato il gioco palla a terra palesandosi una formazione tignosa ed organizzata per quanto ha potuto.

Al 5’ minuto si fa vedere subito il Cassino con un destro dal limite di Darboe che viene disinnescato in angolo da Calcagno. Al 10’ minuto i biancazzurri sfiorano il gol: è Tribelli a far partire un fendente dal limite sinistro dell’area indirizzato sul palo opposto, Calcagno deve richiamare tutti i suoi centimetri per togliere il pallone dall’angolino sfoderando una parata strappa applausi. Al 14’ cross di Reali avvitamento di Marcheggiani e palla sul palo graffiata ancora dal portiere del Real. Un minuto ancora ed è ancora Calcagno protagonista sbarrando la via prima a Tribelli e poi a Darboe. Al 17’ il Real si fa vedere pericolosamente: bel pallone uncinato da Parasmo in area e tiro al volo, sfera alta di poco. Gli ospiti prendono coraggio con Grillo che tira da fuori e Palombo che non blocca concedendo l’angolo: sullo stesso avvitamento di Parasmo e grande risposta d’istinto del numero 1 del Cassino che salva il parziale. Al minuto 26’ Prisco prova l’eurogol girando in rovesciata dal limite uno spiovente: Palombo risponde “presente”. Al 32’ risponde con lo stesso stile Grillo dall’altra parte: il suo gesto atletico è indirizzato sotto la traversa dove Palombo smanaccia la palla in corner. Il Cassino trova la chiave di volta al 34’ grazie a Marcheggiani che non sbaglia il diagonale vincente dall’interno dell’area, il servizio di Prisco è un cioccolatino che l’ex Rieti non si fa pregare a divorare. Al 37’ arriva il raddoppio biancazzurro: Tribelli scende a destra, cross arretrato per Prisco che controlla e fulmina Calcagno di mancino. Al 42’ girata di Tribelli in area, traversa. Gol rimandato di un solo minuto: Marcheggiani insacca di testa da un metro un bel cross da destra timbrando il 3-0. Sul fischio finale opportunità per Parasmo che non inquadra da due metri.

Nella ripresa al 9’ è ancora Marcheggiani il quale piazza all’ngolo imparabilmente un suggerimento di Tomassi: 4-0. Al 18’ ancora Cassino con Tribelli che sfiora la traversa con una traiettoria velenosa dal limite. Al 22’ arriva ancora il gol di Marcheggiani che controlla e spedisce all’angolo un destro di rara bellezza. L’ex Rieti arriva al quinto gol personale dopo altri tre minuti toccando in porta un assist di Tribelli. Al 29’ arriva il gol di Prisco che di pallonetto porta a 7 il computo. Un minuto dopo ancora l’ex Ercolanese che fa tris su suggerimento di Mannone: 8-0. Al 34’ Marcheggiani va ancora in rete con un tiro dai 25 metri che s’insacca. Finisce 9-0.

 

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi