Calcio- Il Cassino atteso alla sfida col Racing Fondi (Lega Pro). Tesserato il baby D’Alessandro

di Simone Tescione

Dopo i primi due test stagionali disputati con formazioni di rango inferiori dove è stata fatta incetta di reti, il Cassino di mister Urbano torna in campo alle 17 di oggi nel ritiro di Fiuggi per affrontare il Racing Fondi, formazione di Lega Pro. I rossoblù sono stati acquistati in estate dalla dirigenza del Racing Roma (che ha rinunciato al titolo di D dopo la retrocessione) mentre quella vecchia dell’Unicusano si è trasferita a Terni, comprando la società umbra di Serie B. Da qui ecco il nuovo Racing Fondi.

Quello di oggi è un test probante contro la formazione militante nella terza serie nazionale, dal quale Corrado Urbano potrà rendersi conto dello stato dell’arte a 10 giorni dall’inizio delle fatiche fiuggine.

E’ tornato in gruppo Moracci che lamentava un problema ad un dente, e con ogni probabilità si sistemerà al fianco di Maraucci a formare la diga difensiva centrale. A centrocampo si lavora sul trio Partipilo, Ricamato e Clemente. In avanti Giglio, Ciliento e Varsi.

red-room-party«Tutto procede secondo programma- commenta Urbano- i ragazzi stanno lavorando bene nonostante il gran caldo che sicuramente non ci favorisce ed è alquanto insolito per Fiuggi dove le temperature sono state altissime. Dal test di oggi mi aspetto ulteriori progressi».

Intanto dopo un periodo di prova è stato tesserato il giovane terzino destro Simone D’Alessandro proveniente dal Real Albanova, Eccellenza campana. Si tratta di un classe ’99 che ha convinto l’allenatore biancazzurro che l’ha provato in entrambe le amichevoli disputate fino ad ora distinguendosi per personalità.t

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi