Calcio giovanile- Insieme Ausonia pronta a stupire: “Lavorare per la prima squadra”

di Simone Tescione

Al via i campionati giovanili in questo fine settimana e l’Insieme Ausonia si prepara a ben figurare con le proprie formazioni.

CASSINO. La Juniores Regionale ritrova alla guida mister Marco Gargano che dopo la salvezza dello scorso anno tenta ad ottenere di più dalla competizione regionale nonostante la soddisfazione di aver spedito 3-4 elementi in Prima Squadra. I diciottenni di Ausonia se la vedranno all’esordio al Madonna del Piano coi pari età del Borgo Montello, neo promossi in categoria.

Al secondo anno di esperienza in questa serie chiediamo a mister Gargano quali siano gli obbiettivi stagionali.

«Gli obbiettivi restano sempre gli stessi, raggiungere il prima possibile i 42 punti e cercare di lavorare per la crescita degli under per la prima squadra, tutto il resto sarà un successo per me e per la società».

Può darci indicazioni in merito alla rosa che ha formato.

Mister Marco Gargano (Insieme Ausonia)

«Per questa nuova stagione in collaborazione del nostro responsabile Carlo Iodice abbiamo cercato di comporre una rosa moto più giovanile, inserendo nel contesto molti 2000 e avviando un progetto che va di due anni in due e cercare di affacciarci già da subito suo 2001 che disputeranno il campionato allievi regionali. Ci sono nomi validi in rosa tipo l’esterno alto Italo-egiziano El Farmawy, il campano Signoriello oltre ai locali Di Giovanni, Vannicola, Gionta, Di Vito e i riconfermati Spiridigliozzi, Santamaria, Mancini, Branca e Santopietro, e ai nuovi arrivi del portiere Fragnoli, Rubino, Osmanovic dal San Giorgio e da Bianchi, Telaro, Lanni e D’aguanno dal Cassino e Stagno dal San Giorgio».

Nel prossimo weekend sarà tempo dell’esordio anche per gli Allievi di Edu Agbonifo, indimenticato esterno del Cassino degli anni 2000 che proprio lo scorso anno ha chiuso la sua carriera agonistica nell’Insieme Ausonia in Promozione guadagnando la panca delle giovanili. Per i suoi ragazzotti subito un test probante col Cassino.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi