Calcio. Il Cassino vince a fatica e allunga. Corrado il migliore, Giglio prezioso, buono l’impatto di Perrotti

di Antonio Tescione

CASSINO. Serviva la vittoria per cancellare il passo falso di Bellegra e vittoria è stata anche se sofferta e dai contorni non entusiasmanti perché il Cassino ha giocato male nel primo tempo ed è riuscito a spuntarla nella ripresa per le migliori e maggiori individualità. Il solito Giglio è tornato al gol dopo una domenica di digiuno e soprattutto Corrado migliore in campo e non solo per aver realizzato una doppietta decisiva.unnamed-16

Il Pomezia, rinforzato in ogni reparto, ha giocato senza timore reverenziale, bravo nelle ripartenze a portare velocemente 4 uomini in attacco. Vulnerabile sugli esterni dove il Cassino ha messo il dito nella piaga. Lo stesso si può dire della difesa di casa che ha avuto il suo tallone d’Achille sulla corsia sinistra dove Verdone non è riuscito in nessun modo a contenere Gamboni autentico mattatore dei suoi. Tutto sommato è stata una domenica assai positiva perché il Cassino conserva la vetta della classifica e aumenta a 4 le lunghezze sul Colleferro costretto al pari sul campo del Cedial, seguito da vicino dalla Vis Artena vittoriosa in casa sul Racing Club. Tutto bene quel che finisce bene. Ma che fatica!

Questa la pagella del Cassino.

Della Pietra 5,5: forse nella mischia dalla quale è scaturito il primo gol poteva fare qualcosa di più. Sull’altro non ha nessuna responsabilità, troppo vicino e troppo solo Ceccarelli per potersi opporre. Rimane comunque sempre lucido e presente anche quando gli avversari pressano da far paura.

Di Vito 6: stenta a carburare. Nel secondo tempo i suoi affondi in corsia fanno respirare la squadra e si rivede il Di Vito delle migliori occasioni.

Verdone 5: Gamboni è un brutto cliente. Lui lo soffre molto e mai riesce a prendere le misure. Generoso ma non basta.

Partipilo 5,5: i suoi sprazzi illuminano solo a tratti il gioco della squadra. Ci vorrebbe maggior costanza anche  in fase d’interdizione.

Ruggieri 5,5: quando si prendono due gol in casa, soprattutto il secondo, chi comanda la difesa non può dirsi unnamed-27immune da colpe.

Mercurio 5,5: vale il discorso appena fatto per Ruggieri, stesso commento e stesso voto

Corrado 7,5: si è inventato il primo gol passando in mezzo a due avversari e scaricando un diagonale micidiale. Il secondo sigillo su di un pallone servitogli col contagiri da Perrotti: destro con traettoria a rientrare sul secondo palo. Grande gol!

Darboe 5,5: tira la carretta dall’inizio della stagione. Mister Castellucci lo schiererebbe pure con una gamba sola. Lui ce la mette sempre tutta ma forse sarebbe il caso di dargli un po di respiro.

Giglio 7: prende botte e segna. Segna e si mette al servizio della squadra quando c’è da stringere i denti. Se il Cassino riesce a vincere pure quando gioca male molto merito è suo.

Pontecorvi 5.5:  nel primo tempo si perde nel marasma generale di un centrocampo che dopo aver subito il gol del pareggio non riesce più a proporsi nè a fare un filtro efficace. Nella ripresa viene sostituito quando la partita volge al meglio e servono forze fresche.

Monaco di Monaco 5,5: lotta generosamente ma con poco costrutto. Gli manca il gol che prima o poi arriverà vista l’energia che ci mette in ogni giocata.

Sono entrati pure Perrotti che in pagella prende un bel 7 per l’assist perfetto che ha prodotto il gol della vittoria di Corrado e per aver mantenuto alta la squadra quando Giglio negli ultimi minuti  si  messo davanti alla difesa dare una mano ai suoi; Santilli 6.5, entrato nel momento cruciale della partita si è fatto trovare pronto; Lombardi 6, qualche bella giocata e molto sacrificio.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi