Calcio. Il Cassino pareggia a Pomezia ed aspetta che terminino le altre gare per festeggiare

31a giornata del Campionato di Eccellenza laziale girone B
Stadio comunale di Pomezia

Finale Pomezia – Cassino 1-1 (12′ Prati, P rig.), (Giglio 78′ C)

Pomezia: Spina, Di Nezza, Paglia, Benedetti (65′ Rufini), Leone, Lisari, Gamboni, Mioni, La Selva, Prati (78’ Bizzaglia), Trippa (65’ Palermo). A disp. Mastella, Tortora, Rufini, Picarella, Palermo, Bizzaglia, Ceccarelli. All. Gagliarducci.

Cassino: Della Pietra, Di Vito, Santilli, Partipilo, Ruggieri, Mercurio, Corrado (74′ Perrotti), Darboe, Giglio, Macciocca (73′ Carlini), Lombardi (63′ Caggiano). A disp. Gazzerro, Berardi, Verdone, Salese, Caggiano, Carlini, Perrotti. All.: Castellucci.

Arbitro: Gabriele Giusti Ostia Lido. Assistenti: Andrea Cherchi di Latina e Mirko Gizzi di Ciampino.

Spettatori: 350 circa di cui la metà da Cassino.

Espulso Santilli (C) al 21′ per fallo da ultimo uomo.

Ammoniti: Spina (P), Leone (P), Benedetti (P).

Oggi può calare il sipario sul discorso in vetta del campionato di Eccellenza laziale girone B. Il Cassino con una vittoria tornerebbe solo per festeggiare nella Città Martire, facendo solo passerella nelle ultime giornate ma soprattutto cominciando a programmare la prossima stagione. Di mezzo un Pomezia tranquillo, e quindi mina vagante, che non avrà il peso della classifica ad assillarlo. I romani già hanno fatto sapere che non intendono fare sconti per cui al Cassino serve la massima concentrazione per dare il via alle danze promozione.

1′ E’ iniziata Pomezia- Cassino.

2′ Il Cassino è sceso in campo con l’atteggiamento classico: il 4-4-2 con Macciocca in appoggio a Giglio. In queste priimissime battute la formazione ospite tenta di prendere in mano il pallino di gioco per mettere in chiaro la voglia di vittoria che spingerebbe in D la formazione della Città Martire.

8′ I ritmi sono bassi ed è prevedibilmente il Cassino a controllare il gioco a centrocampo, ma ancora niente da segnalare circa le occasioni da rete.

9′ Buona azione del Cassino con Corrado che dalla destra riesce a procurarsi un angolo di cross, la palla arriva in zona Giglio che defilato calcia alto.

10′ Bel cross di Gamboni che sfila sul fondo senza che nessuno riesca ad intervenire: angolo per i padroni di casa.

12′ Rigore per il Pomezia realizzato da Prati. Gamboni dalla destra è stato atterrato e il numero 10 rossoblù non ha dato scampo a Della Pietra calciando alla destra dell’estremo cassinate. Pomezia 1 Cassino 0.

16′ Il Cassino appare un po’ frastornato dopo il gol subìto: mantiene il possesso palla ma al momento non riesce a rendersi pericoloso dalle parti di Spina.

21′ Si complica maledettamente la partita del Cassino: espulso Santilli per fallo da ultimo uomo su Trippa lanciato a rete. Cassino in dieci per tre quarti del match.

22′ La punizione dal limite conseguente all’espulsione di Santilli filtra ma trova l’attenta risposta di Della Pietra che si distende alla sua sinistra.

23′ Adesso il Cassino deve riordinare le idee, 10 contro 11 e sotto di una rete. Se le avversarie non dovessero vincere, i biancazzurri ugualmente potrebbero strappare il pass per la “D” sempre oggi.

27′ Il Cassino prova a sfruttare le situazioni più congeniali rispetto la situazione di inferiorità per trovare il pari: la punizione bomba di Ruggieri fischia un palmo sopra la porta di Spina.

29′ Ci prova ancora il Cassino con Macciocca che si libera ai 20 metri, fa partire un rasoterra che si spegne di poco Ristorante Pizzeria La Cortiglia - Vallerotondaalla destra del portiere di casa.

31′ Cassino alla ricerca del pari e per il gioco della coperta corta è costretto a scoprirsi: uno due veloce per gli avanti pometini e dai 15 metri La Salva non inquadra da posizione abbastanza comoda.

35′ Lombardi dalla sinistra mette il turbo, dribbla due avversari ma il suo destro risulta alto. Buona occasione per il Cassino.

40′ Occasione del Cassino: il tiro-cross di Lombardi viene corretto a lato di un soffio da Giglio. Il Cassino tenta di pervenire al pari.

42′ Discesa in slalom di Di Vito che viene atterrato: punizione dal limite di Partipilo che sbatte sulla barriera.

44′ Cassino gestisce la gara ma il Pomezia presidia bene gli spazi.

45+1′ Finisce il primo tempo. Pomezia in vantaggio al riposo: 1-0 e ospiti in inferiorità anche di un uomo.

46′ Iniziato il secondo tempo di Pomezia-Cassino.

48′ Cassino che ha ricominciato a cucire gioco provando a farsi largo tra le fitte maglie avversarie.

49′ Dopo il rosso a Santilli Darboe è sceso a fare il terzino destro con Di Vito dirottato dall’altra parte. Giglio è stato lasciato solo in avanti, abbassato anche Macciocca.

57′ Il Cassino adesso è costretto a sbilanciarsi ed il Pomezia in un paio di circostanze ha dimostrato di poter colpire nuovamente la capolista.

60′ Bella discesa di Di Vito dalla sinistra che imbecca Giglio che gira debolmente tra le braccia di Spina. Occasione potenziale per il Cassino.

62′ Passano i minuti e il Cassino deve recuperare ma anche non farsi prendere dalla frenesia perché il 2-0 sarebbe praticamente irrecuperabile.

63′ Caggiano per Lombardi nel Cassino.

64′ Bella verticale di Ruggieri per Giglio che dal limite fa scorrere la palla ed incrocia a lato di nulla.

66′ Pericoloso angolo per il Pomezia che attraversa tutta l’area piccola senza che nessuno riesca ad intervenire a correggere a rete.

74′ Esce Corrado, dentro Perrotti: il Cassino prova il tutto per tutto.

75′ Carlini rileva Macciocca nel Cassino.

76′ Perrotti si presenta con un gran tiro al volo che viene deviato da Spina. I biancazzurri non ci stanno a perdere senza provarci.

78′ PAREGGIO DEL CASSINO!!! Giglio ha corretto a rete un angolo di Partipilo tagliato! Ed è pari: Pomezia 1 Cassino 1.

80′ A questo punto il Cassino ci prova fino in fondo tentando addirittura di ribaltare il punteggio in inferiorità.

82′ Cassino che dopo il pari cerca di usare più la testa avendo abbassato anch’egli i ritmi. Il dispendio di energie è sensibile stando dal 21′ in inferiorità. Il Cassino ragiona.

83′ Se il Cassino pareggiasse questa gara, solo la vittoria di almeno una tra Colleferro e Audace rimanderebbe i festeggiamenti per la squadra di Castellucci. Ma le altre gare sono iniziate alle 16.00: è lunga.

90+1′ Siamo nel recupero e la gara sta scivolando via con un Cassino a cui il punto non dispiace, per come si era messa la gara.

90+5′ Finisce Pomezia-Cassino sull’1-1: a Prati su rigore risponde Giglio.

Per decretare se il Cassino potrà festeggiare oggi o alla prossima giornata, tocca aspettare il secondo tempo delle altre gare. In particolare di Colleferro-Lido dei Pini e Aprilia-Audace. Una vittoria dei ragazzi di Cangiano o di una tra Aprilia e Colleferro, rimanderebbe la matematica al prossimo turno.

Altrimenti i tappi di spumante salterebbero già oggi.

Segui gli altri risultati in diretta

 

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi