Calcio. Cassino, domani l’ultima col Colleferro poi sarà festa per la “D” e per la Laterale sud

di Antonio Tescione

CASSINO. Festa promozione in Serie D. I tifosi la preparano a modo loro e, prima della partita in cartello domani mattina col Colleferro, l’ultima di campionato, festeggeranno pure i 40 anni della tribuna Laterale sud. Quella che occupano da sempre.

La società, dal suo canto, organizza l’abbraccio con la città per domenica sera in piazza Diaz. L’appuntamento è per le ore 20.00. Il palco è già pronto di spalla all’edificio che ospita la sede dello sponsor Banca Popolare del Cassinate. Sfileranno i protagonisti di questa stagione strepitosa. Verrà proposto il video che racconta la recente storia del club di via Appia. I successi di patron Rossi. La promozione di Eccellenza. La conquista della Coppa Italia regionale del 6 gennaio di un anno fa proprio ai danni del Colleferro che domani torna al “Salveti” senza più possibilità di agganciare il secondo posto in classifica. L’unico utile per accedere alla lotteria dei play-off.

L’ultima cosa che il Cassino ha da chiedere a questa stagione è il primato nella classifica cannonieri ad appannaggio di Totò Giglio balzato di nuovo in vetta dopo la doppietta di domenica scorsa. I 21 gol fin qui realizzati dovrebbero bastare. Il suo antagonista, Tozzi del Serpentara, ne ha collezionati 19. Ma il bomber casertano, a scanso di equivoci, vuole arrotondare il bottino.

Per l’occasione al “Salveti” si entra senza pagare il biglietto.

Per chi non potrà andare allo stadio, domattina c’è l’ultimo appuntamento stagionale con la Diretta del Cassino Calcio di Cassino Informa con tante foto, la descrizione della festa e la cronaca della gara.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi