Basket. Virtus Cassino, stasera decisiva gara 5 a Napoli. E la società partenopea se la prende coi tifosi cassinati

Stasera alle 21, al Pala Barbuto di Napoli, si svolgerà gara 5 delle semifinali dei play off per l’accesso in A2.

Sarà la gara decisiva. Dentro o fuori. Entrambe le squadre sono reduci da una vittoria in casa e una in trasferta con la Virtus sempre in vantaggio e sempre rimontata. Stasera non ci sarà appello per Birindelli e soci che sono chiamati ad espugnare nuovamente il palazzetto partenopeo gettando il cuore oltre l’ostacolo, ma è un’impresa che il quintetto di coach Vettese ha già dimostrato di esser in grado di fare.

Che tra le società di Cassino e Napoli non sia mai scorso buon sangue non è storia nuova dato visto i precedenti di campionato e play off, ma adesso si scrive il nuovo e definitivo capitolo: per chi, dei supporters cassinati, voglia seguire le gesta dei rossoblù in terra campana dovrà munirsi di 40 euro al botteghino come ammesso candidamente dalla società napoletana che non nasconde la ripicca per i prezzi giudicati alti fatti pagare dai tifosi di Napoli, anzi: «Si comunica che i biglietti per il settore ospiti verranno distribuiti al costo di € 40,00 – recita il comunicato ufficiale – Tale importo è stato determinato, con unanime parere del C.D.A., per rispetto ai nostri tifosi, tenuto conto che (come del resto già nel corso della regular season) per le gare 3 e 4 è stato praticato dalla dirigenza della Virtus un prezzo di € 10,00 superiore rispetto a quello riservato ai sostenitori della squadra locale».

«Ciò a fronte della completa uniformità di costo nelle precedenti partite di playoff al PalaBarbuto. Pertanto, € 20,00Sostieni la ricerca in Neuromed: Metti la tua firma sul futuro della ricerca Sanitaria rappresentano la differenza cui sono stati costretti i supporters napoletani al seguito della squadra, mentre il rimanente importo di € 20,00 corrisponde al costo determinato dalla Virtus per ciascuna manifestazione.
Si precisa, altresì, che al momento dell’acquisto dei tagliandi per i rimanenti settori dell’impianto potrà essere richiesta l’esibizione di un documento di identità, al fine di verificare che non si tratti di persona tenuta all’acquisto del biglietto per il settore ospiti».

«Per consentire l’afflusso ordinato all’impianto e la serena fruizione dell’evento sportivo- conclude la nota- i possessori di tagliandi per il settore ospiti dovranno recarsi nella zona loro riservata, corrispondente a quella delle gare 1 e 2 e che comunque verrà indicata dal personale ai varchi».

Per la Virtus si prepara un ambientino niente male e con pochi tifosi al seguito; per questo servirà ancor di più cacciare gli attributi.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi