Basket – La Virtus perde con Piacenza, oggi ultimo appello: niente è perduto

Buona la reazione nel secondo quarto di gara da parte della Virtus Cassino che riesce a reagire all’iniziale partenza a razzo di Piacenza ma poi crolla alla lunga sotto la mano calda degli emiliani.

CASSINO. Non va il primo tentativo del quintetto cassinate di scalare l’A2 del campionato di basket.

Oggi fortunatamente c’è l’appello che darà la chance a Del Testa e soci di poter imboccare la porta di servizio per la promozione affrontando il San Severo, formazione perdente nella sfida delle 20.30 di ieri col Cento.

 

mr-svapo-shop-cassino

Oggi c’è il definitivo esame di riparazione per i lupi cassinati: niente è perduto, forza Cassino!

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi