Aquino – Residuo di pena da scontare: arrestata

L’altra sera, ad Aquino, i militari della locale Stazione, in ottemperanza all’ordine di esecuzione di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Roma, traevano in arresto una 59enne, già censita per reati contro il patrimonio, la pubblica amministrazione e la fede pubblica.

CASSINO. Il provvedimento veniva emesso a carico della predetta a seguito di condanna alla residua pena definitiva di 6 anni, 3 mesi e 24 giorni di reclusione, poiché responsabile reiteratamente dei reati di falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici, falsità materiale commessa dal privato, abusivo esercizio di una professione e truffa, commessi nel comune di Aquino tra il 2006 e il 2008.

L’arrestata, espletate le formalità di rito veniva associata presso la Casa Circondariale di Roma Rebibbia.

Artattoo Cassino

Condividi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi