A spasso con un mandato d’arresto europeo: preso a Cassino

Su di lui pendeva un mandato di arresto europeo. E’ stato fermato a Cassino un cittadino albanese.

CASSINO. Una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, nel corso di servizi di vigilanza in ambito autostradale, ferma un’utilitaria, con il solo conducente a bordo.

Dal controllo documentale, effettuato attraverso i canali della Sala Operativa Internazionale della Direzione Centrale di Polizia Criminale, emerge  che l’uomo, un 34enne albanese, risulta essere ricercato in banca dati dell’Interpol, poiché destinatario di mandato di arresto europeo ai fini estradizionali verso l’Albania per il reato di lesione.

mr-svapo-shop-cassino

Dopo la conferma dello SCIP – Servizio Cooperazione Internazionale di Polizia della Criminalpol – gli agenti hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione ed avviato le procedure per l’estradizione.

Il 34enne è stato associato presso la Casa Circondariale di Cassino, a disposizione del Presidente della Corte di Appello di Roma.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi