Cassino- Lazio Cup e Premio Maestrelli: si scaldano i motori: appuntamento a lunedì 22

CASSINO. Il Comune di Cassino e l’ASD Cassino Calcio hanno collaborato insieme alla Mondosport Events all’organizzazione della X Edizione del Torneo Internazionale Giovanile “Lazio Cup” che si svolgerà dal 23 al 28 maggio 2017. La finale sarà disputata presso lo stadio “Salveti” della Città Martire e parteciperanno alla competizione 16 squadre provenienti da tutto il mondo divise in 4 gironi. Tra le rappresentative che si sfideranno nel torneo ci sono Lazio, Sampdoria, Pescara, Fc Koper, NK Istra, Caf Canadian e le nazionali di India e Albania, lo annuncia il consigliere comunale delegato allo Sport Carmine Di Mambro.

Lunedi 22 maggio alle ore 20, prima dell’inizio della competizione sportiva, ci sarà una serata di Gala presso il Teatro Manzoni di Cassino.

«Sarà infatti conferito il premio Maurizio Maestrelli – ha detto Di Mambro – riconoscimento che sarà consegnato a tredici personalità del calcio che si sono distinte non solo per i risultati ottenuti, ma anche per fair play e correttezza. Saranno premiati: Gianpiero Ventura, CT della nazionale italiana di calcio, Eusebio Di Francesco, allenatore del Sassuolo, Davide Zappacosta, calciatore in forza al Torino, Ciro Immobile, bomber della Lazio, Stefano Braghin, Responsabile Settore Giovanile della Juventus, Igli Tare, Direttore Sportivo Lazio, Giampiero Pocetta, agente FIFA, Riccardo Cucchi, Giornalista Rai, Stefano Vecchi, allenatore Inter, Subrata Dutta, Vice Presidente Federazione India, Kakha Kaladze, ex Calciatore Milan, Walter Mattioli, presidente della Spal e Gabriele Gravina, presidente Lega Pro. L’amministrazione comunale è al fianco del Cassino Calcio, della società Mondosport Events Asd per contribuire alla riuscita del Torneo Internazionale Lazio Cup, perché oltre a essere un appuntamento fisso, si caratterizza per l’incoraggiamento che viene dato alla pratica sportiva e alla diffusione della cultura calcistica. Se lo sport si chiama calcio, oggi giorno, il messaggio diventa universale ed in grado di raggiungere tutti. Quindi viene da se che le istituzioni pubbliche non possono che essere vicine alle realtà che attraverso lo sport si impegnano a formare le generazioni future. Auguro, pertanto un buon divertimento a tutti i partecipanti ed alle rispettive famiglie».

«Il Torneo Internazionale Lazio Cup è da sempre un fiore all’occhiello tra le manifestazioni sportive del territorio, un Artattooevento che richiama migliaia di appassionati e prestigiose squadre italiane e internazionali – ha detto il Sindaco Carlo Maria D’Alessandro – siamo giunti alla decima edizione di questa manifestazione sportiva: gli organizzatori hanno dato prova di una straordinaria capacità realizzando un torneo che ha ottenuto una grande visibilità nel panorama nazionale, diventando una kermesse di riferimento per tutto il settore giovanile del calcio in Italia. Per questo voglio ringraziare tutte le persone coinvolte in questa iniziativa, il Cassino Calcio con in testa il presidente Nicandro Rossi, la società Mondosport Events ASD, il Presidente Massimo Halasz e i suoi collaboratori che lavorano per la riuscita del torneo ma che soprattutto durante tutto l’anno si adoperano per trasmettere ai nostri figli i valori dello sport e dell’amicizia aiutandoli a crescere in un ambiente sano ed accogliente. Porgo un caloroso saluto di benvenuto ai giovani calciatori, allenatori, dirigenti e alle loro famiglie. Per noi sarà un grande onore anche ospitare tutti gli illustri ospiti a cui sarà conferito il Premio Maestrelli».

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *